Il nostro primo gdr

Buongiorno,
Ho deciso con la famiglia di sfruttare la quarantena per dungeon world.
Il problema é che, come da titolo, questo é il nostro primo gdr.
A parte i video game in co op, laarp casalingji e infinite partite a munchkin, piú neofiti di cosí si muore.
Sotto consiglio di un amico, sono arrivata a dungeon world, ma ora non so esattamente come cominciare.

Si, ho i dadi.
No, non ho capito cosa voglia dire +FOR ECC…

Ringrazio qualsiasi aiuto.

2 Mi Piace

@danieledirubbo @ranocchio è il vostro momento!

+For significa tirare 2 dadi a sei facce, sommarne il risultato, e sommare ulteriormente il modificatore della caratteristica di Forza del personaggio del giocatore che sta tirando i dadi. In base al totale ottenuto, la mossa che ti ha fatto tirare i dadi produrrà degli effetti diversi nel racconto (più alto è, meglio è!).

Hai letto il manuale delle regole di dungeon world? Lo possiedi cartaceo? O leggi dungeonworld.it ?

1 Mi Piace

Benvenuta, @Morganady! Facci tutte le domande che ti saranno utili a capire meglio il gioco, senza timore di tediarci. :wink:

grazie a tutti e due,
per ora sto studiando il manuale su dungeonworld.it
cosa sono esattamente i modificatori? penso di aver capito che sono i "punti abilità " e che li troverò più avanti nel manuale giusto?

1 Mi Piace

Allora, qui, al punto 5, ti dice di scegliere delle statistiche tra i valori 16, 15, 13, 12, 9 e 8:

https://www.dungeonworld.it/creazione-personaggi

Immediatamente sotto, al punto 6, ti dice quali sono i modificatori per quelle statistiche. In Dungeon World, le statistiche in diciottesimi sono un lascito di Dungeons & Dragons, il gioco a quale si ispira come tematiche e ambientazione, ma sono anche un retaggio fossilizzato: l’unica cosa che conta davvero (a parte in un paio di casi) è il modificatore della statistica (+3, +2, +1, ecc.), e non il suo valore (in diciottesimi).

perfetto grazie. capito i modificatori e anche buona parte del personaggio.
i danni invece? come calcolo quanti danni infligge un personaggio?

1 Mi Piace

Allora, di base ogni classe ha un dado di danno: per esempio, il mago il d4 (dado a quattro facce) e il gueriero il d10 (dado a dieci facce). Quando un personaggio di un giocatore o un mostro infligge danno, il giocatore che infligge o subisce quel danno prende il dado relativo, lo tira e somma il risultato della faccia che esce con eventuali modificatori al tiro. In alcuni casi i danni vengono inflitti in numero fisso e non tirato casualmente (per esempio, guarda le ozioni della mossa difendere). Fai attenzione ché ci sono alcune mosse che consentono a un personaggio di cambiare il proprio dado di danno di classe (il primo caso che mi viene in mente è il druido).

wow, sto divorando il manuale, non ho una vita sociale per oggi in pratica…

i gregari posso farli apparire nella storia a mio piacimento? oppure devono avere una loro logica?

2 Mi Piace

Be’, io ti consiglio sempre di far accadere le cose che devi decidere tu come game master usando una logica piuttosto che a caso. Però ti dico anche che non è che questa logica te la devi inventare. Nel capitolo del game master, il gioco ti spiega quali sono i tuoi doveri, e li esemplifica in obiettivi, principi, di’ sempre e mosse. Leggi quella sezione e capirai come fare le tue scelte.

Aggiornamento:
Alla fine ieri l’amico che ha consigliato il gioco, è venuto in nostro aiuto con Skype in veste di master. Ci siamo divertiti un mondo!

3 Mi Piace

Ciao @Morganady, raccontaci un po’ come è andata. Che libretto hai giocato?

1 Mi Piace

Mi chiedi troppo :smiley:

Siamo andati un po’ a fantasia più che altro, nulla di preparato. Per essere stata la prima sessione, è stata bella. Il manuale lo aveva lui, noi ci siamo limitati a scaricare le schede personaggio e le mosse.

2 Mi Piace

Non hai fatto niente di strano, questo è il modo normale di giocare a Dungeon World. :slight_smile:

3 Mi Piace

3 messaggi sono stati spostati in un nuovo Argomento: Gestione dei tesori