[Il Silenzio dei minotauri] Premonizione

Ciao.
Come giocate la Premonizione ?

  1. Nel manuale è scritto che deve essere un fatto esclusivamente negativo che riguarda un personaggio del master che non è attualmente presente in Scena…
  • a) … anche un personaggio della situazione di vita e lavoro di un altro Minotauro (un Minotauro cioè che non è attualmente nell’Inflessione della Premonizione)?

  • b) … fatto negativo significa che il personaggio del master in questione deve subire lui e solo lui qualcosa di brutto, oppure anche che può essere coinvolto in qualcosa di brutto magari come agente attivo e volontario (dunque non solo subisce ma fa anche qualcosa di brutto)?
    EX: si affilia volontariamente ad una comunità criminale.

  • c) come la narrate? Fate accadere la cosa e basta senza prima nemmeno dichiararla, la fate accadere appena possibile ma la dichiarate formalmente all’esito dell’Inflessione, o create una sorta di visione, di intuizione, di ragionamento del Minotauro interessato dalla Premonizione? Tutte queste indifferentemente?

  • d) Quanto spingete? Siccome è un twist della storia poderoso sul quale il Giocatore non ha potere e che magari riguarda personaggi che gli interessano… non si traduce in effetti in un esito pesantemente negativo per il Minotauro?

  • e) la Premonizione deve riguardare i fatti dell’Inflessione e della Scena o ne può essere slegata?

Ciao

1 Mi Piace

Prima di provare a rispondere, mi ricordi di cosa stai parlando e a che pagina del manuale sta? A memoria, non ricordo.

Riporto da pag. 82 : "Quando scopri di aver pescato una combinazione di token che non si abbina a nessun esito […] allora il risultato è una premonizione: L’Urna non impone nessun requisito specifico circa i dettagli o la vantaggiosità o svantaggiosità del risultato per i giocatori […]. Ma in aggiunta, il GM dice a tutti di una conseguenza indesiderata che succederà nel breve o medio periodo ai personaggi del GM non presenti nella situazione attuale, per effetto di ciò che è stato appena giocato.

E per essere chiari, queste conseguenze non sono ipotetiche. Accadranno di certo. Attraverso il potere dell’Urna ne veniamo a conoscenza prima del tempo"

1 Mi Piace

Da come è scritto nel manuale secondo me:
a) sì, qualsiasi Png del master
b) E’ qualcosa di indesiderato per i png coinvolti. indesiderato potrebbe essere che gli va anche storto quello che stavano macchinando, oppure una sfortuna o una scelta sbagliata come hai scritto tu.
c) Per me sono buone tutte compreso il narrarlo fuori scena così che il giocatore lo sappia ma il minotauro no (e fancoils al Metagioco!! :-p)
d)…
e) Sì c’è scritto nel manuale che capita per effetto di quelle che è appena stato giocato, quindi il risultato dell’inflessione.

1 Mi Piace

Sono andato a rileggere la regola in questione, a pagina 82 del manuale e provo a dirvi la mia.

Assolutamente sì: qualunque personaggio del game master attualmente non presente in scena. Decide il game master chi.

Il manuale parla esplicitamente di «una conseguenza indesiderata che succederà nel breve o medio periodo ai personaggi del GM», per cui direi che può essere una situazione negativa che lo coinvolge come parte attiva, ma che deve anche avere una chiara conseguenza indesiderata per il personaggio del game master coinvolto.

Da come il manuale la mette giù, mi sembra che sia una rivelazione di metagioco che il game master fa ai giocatori e non ai personaggi. Insomma, credo che come game master direi ai giocatori cosa accadrà di brutto a un mio personaggio senza necessariamente far sì che la premonizione accada in scena.

Per la ragione di sopra, ossia che credo che sia una rivelazione di metagioco, farei sì che i giocatori dei minotauri possano usare quella rivelazione come metagioco costruttivo. Ossia, se te ne freghi e basta, quella cosa accade, punto; altrimenti, vediamo cosa riesci a fare per evitarla.

Sì, deve riguardare i fati dell’inflessione. Il manuale dice esplicitamente: «per effetto di ciò che è stato appena giocato».

2 Mi Piace

Ciao a tutti, non mi ero ancora presentato,
sono Luigi, da anni coltivo la mia passione per il GDR con @Davos e @Digio, anche se quest’ultimo lo vedo poco causa attuale distanza chilometrica. Il @Davos invece lo sopporto dal vivo :stuck_out_tongue_winking_eye:

Mi piacerebbe chiarire meglio questo punto:

Qui @danieledirubbo suggerisci che il minotauro avrebbe la possibilità in play di intervenire in modo da “annullare” l’esito della premonizione, ovviamente attraverso fiction ed esiti dell’urna.
Il manuale però non sembra darti questa possibilità, cito il testo:

Mi sembra più un risultato come gli altri esiti dell’urna ovvero i giocatori dovranno fare si che la fiction vada in quella direzione, cosa ne pensate?

3 Mi Piace

personalmente condivido il ragionamento.

Non ne sono così convinto: secondo me è un modo emergente per generare un bang e vedere come i minotauri reagiscono, e se vogliono fare qualcosa, quando glielo spari in faccia.

Aggiungo anche un ragionamento: se i minotauri dei giocatori non possono farci niente, che senso ha dare loro la premonizione? Piuttosto, di’ che ci saranno conseguenze inaspettate e falle accadere, e poi riparti da lì. Se mi dici che qualcosa accadrà prima del tempo, però, stai implicitamente dicendo che posso farci qualcosa.

Un messaggio è stato unito ad un Argomento esistente: Il Vecchio Ularteh e i Cilindri di Bronzo [IL SILENZIO DEI MINOTAURI]

Quello che cercavo di fare emergere non era tanto l’aspetto personale della regola, anch’io ritengo che possa essere interessante e bello quello che proponi, ma piuttosto quello oggettivo, ovvero quale sarebbe la regola ufficiale del gioco.
Quello che mi lascia intendere che non sia possibile far intervenire a riguardo il minotauro è:

Come se l’unica differenza sull’esito dell’urna sia solo che sono posticipate nel tempo con eventualmente anche diverse scene nel mezzo.
Sottolineo che non sto dando un giudizio di bello o brutto.

2 Mi Piace

Questa è bella! Raccontane un’altra! Benvenuto nel mondo degli autori di giochi. :heart:

Boh. Io credo che Silk abbia ragione.
Ci sta in effetti che i manuali di certi autori di giochi siano sibillini e ti facciano impazzire, aperti magari a diverse soluzioni per il gusto di diversi tavoli.

Però la Premonizione è un risultato dell’Urna e va trattato secondo me come ogni altro risultato, che per sua natura: è un risultato non disponibile dai Giocatori (master compreso).

Come ogni altro risultato, le azioni narrate per il continuo della scena non possono tradire l’Urna.

Le regole dicono anche che il tempo in cui normalmente può avverarsi un esito dell’Urna può essere dilatato, richiedere un po’ di gioco di ruolo libero e magari addirittura cambio di luoghi in scena.

E la Premonizione infatti, a pensarci bene, non fa eccezione nemmeno in questo rispetto ad un normale esito dell’Urna. Magari i tempi entro cui deve avverarsi in base al freeplay sono un po’ più dilatati.

D’altronde un Bang non ha bisogno di un risultato dell’Urna, semplicemente lo può inserire in gioco, di base e sempre, il Master.

Quindi secondo me sarebbe un risultato dell’Urna e una regola specifica inutile se lo interpretiamo come bang e non come esito certo e incontrastabile dell’Inflessione

3 Mi Piace

Vedo bene il tuo argomento. Qui ci sarebbe da chiedere a Paul per togliere ogni dubbio. Se solo rispondesse…

1 Mi Piace

Io avevo provato a scrivergli su FB e via e-mail, ma non mi ha mai risposto :cry:
Ora dico una castroneria…se chiedessimo a Ron Edwards visto è più disponibile, so che gli ha dato una mano e sono amici e che quindi potremmo tramite lui sapere il parere ufficiale di Czege. L’ho sparata grossa?

Guarda, gli sono stato dietro molto e so che, a un certo punto, non risponde più. Anche giustamente, eh: c’avrà i cazzi suoi.

Non so se sia il caso di chiedere a Ron (alla fine non è un suo gioco), però magari lo conosce bene e risponde.