L'impermeabilità alle Home Rule di Dungeon World

Questo tema lo apro dopo che @Davos mi ha suggerito di creare delle mosse personalizzate, ma è già da un po’ che ci pensavo.

Personalmente parlando, ho sempre trovato difficilissimo creare nuove razze, classi (libretti), regole e mosse. In teoria sembra facile: cosa vuoi fare con questo? Scegli un 10+ ed un 7-9 ma all’atto pratico non funziona. Creare nuove mosse, nuove libretti, nuove razze e nuove regole, è straordinariamente difficile quanto creare un “Powered by Dungeon World” da zero.

Ed voi? Avete avuto la stessa impressione? Gli stessi problemi?

Ciao :slight_smile:
PS: per nuove regole intendo qualcosa come “Intraprendere un viaggio pericoloso” che non è propriamente una mossa standard.

1 Mi Piace

Dunque, in realtà io ci sto provando solo adesso, perché ho sempre usato DW “liscio” ma ci sono delle mosse che proprio non mi vanno a genio (intraprendere un viaggio pericoloso" è proprio una di quelle), e perché sto seguendo gli spunti dei giocatori - il che produce inevitabilmente delle mosse custom.
Le sto raccogliendo in questo thread: Mosse personalizzate

1 Mi Piace

Si :slight_smile:
Io (soprattutto in FW) risolvo il problema “barando”.
Nel senso che evito come la peste di creare mosse custom, e mi limito a piazzare TAG e descrizioni di fiction.

Nell’ultima sessione di Fantasy World - Ulisse31 il Warrior ha chiesto se ci poteva stare che il suo tridente (arma unica e fichissima che fa parte della sua identità) fosse in grado di muoversi da solo per arrivargli in mano al momento del bisogno.

Non esiste mossa per questo, quindi decide il Mondo.
Come da regole, siccome non avevo alcuna specifica ragione per dire NO, gli ho detto SI.
(dettaglio importante, perchè il mio istinto da vecchio GM è stato un istantaneo NO, ma la presenza della regola mi ha fatto riflettere sul perchè di quel NO, e non trovando appigli sensati è diventato un SI :wink: )

Per ora non mi serve altro.
Aggiungo il TAG [richiamo] all’arma e via andare.

Poi eventualmente se proprio la cosa diventa centrale per la nostra partita E ANCHE vedo che solo il TAG non sembra soddisfacente… allora si, perche no?, mi sbatterò a creare una mossa personalizzata.

Ma altrimenti, per me, è fatica sprecata. E design instabile che richia di creare più problemi che altro. Quindi, pigramente, evito :slight_smile:

3 Mi Piace

Bravo @Hasimir, ottimo approccio. Anche io preferisco aggiungere note o descrittori nella narrazione, anche in DW.

Un’altra cosa che faccio è che se trovo un incantesimo adeguato, posso rappresentare il potere di un oggetto come l’uso di un incantesimo, e usare una mossa Lanciare Incantesimi modificata. In questa maniera non devo crucciarmi a progettare al momento una mossa che funzioni bene.

Un esempio recente è che ho rappresentato un lanciafiamme staccato dal braccio di un Golem come un oggetto con etichetta impacciato che permetteva di usare 1d4 usi dell’incantesimo Palla di Fuoco. Gli utilizzi vengono spesi con una delle scelte del risultato 7-9 :slight_smile: . Il lanciafiamme si può ricaricare ma richiede materiale raro.

P.S. : La lista di incantesimi di Class Warfare è molto espansa rispetto a quella di Dungeon World e ne consiglio molto la lettura.

1 Mi Piace

E quando avete bisogno di una nuova razza per l’ambientazione che state tirando fuori? O magari di un nuovo libretto? Che so, volete permettere al giocatore un Warlock od un Alchimista? O quando vi ritrovate che ci sarà uno scontro navale e niente per gestirlo? Avete avuto difficoltà a farlo o è andato tutto liscio come l’olio?

@Matteo_Sciutteri ho letto il tuo thread ma non ti so aiutare proprio perché io ho grosse difficoltà ad inventare nuove mosse.

Ciao :slight_smile:

1 Mi Piace

Cito di nuovo Class Warfare, è ricco di idee e spunti, e ciascuna delle sue Discipline può essere usata anche come Classe Compendio.

Per quanto riguarda cose del genere, me la sono sempre cavata con l’applicazione libera di Sfidare il Pericolo. Mi ricordo ancora una delle giocate più belle che feci, quando il giocatore che giocava un guerriero Nanico trascinò il suo acerrimo rivale in un pozzo senza fondo all’interno di una roccaforte Nanica, gettandosi a sua volta. Giocammo un’intera scena di combattimento dove i personaggi stavano cascando in volo libero stile Gandalf vs. Balrog, pestandosi, cercando di aggrapparsi alle pareti di roccia, estraendo le armi e poi perdendole, usando praticamente soltanto le mosse base.

A mio parere, le mosse personalizzate sono fighe, ma ce la si può sempre cavare con le mosse base. Io tendo a crearne molto poche.

1 Mi Piace

In FW questo si fa con Blood e Kin… che sono fondamentalmente TAG di fiction.
Ci abbiamo giocato topini alla Mouseguard, umanoidi di ogni genere, un ibrido uomo-albero, e altro ancora. No problem :stuck_out_tongue:

Qui, per dirla alla francese, sono cazzi tuoi :sweat_smile:
Stai facendo game design, stai progettando un intero nuovo pezzo di gioco… se sai cosa fare bene, se non sai… bene uguale, basta che i tuoi amici siano consapevoli ed entusiasti di farti da cavie.
Ci va un sacco di lavoro di concetto, e testing testing testing.

Idealmente, tuuutti gli altri libretti ufficiali ti possono fare da esempio pratico e quindi guida.

La pigrizia vince sempre. Usa una “normale” classe e dì al giocatore di immaginarla/descriverla col colore che preferisce.

Se questo prooooprio non è possibile per qualche ragione, vedi il punto sopra sul creare i tuoi libretti.

Ma come “niente per gestirlo”???
Tutti il normale regolamento che comunque usi, dove lo metti?
Le regole base bastano e avanzano per coprire qualsiasi situazione.

La differenza al massimo arriva in caso tu decida che non vuoi giocare al gioco che hai in mano.
No.
Tu vuoi giocare a un gioco diverso che si focalizza un bel po’ su X.
Dove X potrebbe essere qualsiasi cosa, per esempio lo scontro fra navi, la loro navigazione, etc.
Allora ti metti di nuovo il cappello da designer e crei regole, mosse, classi, sistemi e sottosistemi.

Ma altrimenti sta roba non ti serve.
TAG della fiction.
Mosse Comuni.
Reazioni del Mondo.
Il gioco “copre” già tutto.

Opinione personalissima… ma il mio consiglio è sempre (salvo rare e specifiche eccezioni) di disintossicarsi dalla smania di regole.
Non tutto deve avere una meccanica dedicata, un tiro di dado, un +1 apposito.

3 Mi Piace

Credo che la discriminante sia se quella cosa capita spesso o meno al tavolo di gioco. Per lo meno, è quello che spinge me a pensare o no a una regola nuova / mossa / classe / ecc.

1 Mi Piace

Intraprendere un viaggio pericoloso non è standard? Scusate io mi sono sempre affidato al materiale di Narrattiva, ma sto scoprendo man mano hanno fatto diverse aggiunte confuse insieme al materiale ufficiale. Nelle mosse avanzate ci sono altre mosse non standard?

No, intende che non è una mossa base. Proviene comunque dal manuale originale :slight_smile: .

Piccola parentesi: quello che dici è un problema molto serio, Narrattiva ha fatto molte aggiunte senza distinguerle efficacemente da quello che effettivamente fa parte del manuale base (e.g. classi aggiuntive, guida a dungeon world, etc.), e questo provoca confusione tra molti – mi è capitato di dover chiarire le idee di tantissime persone per via degli errori di divulgazione da loro fatti. La seconda edizione corregge questo problema, ma solo lievemente. Sto cercando di risolvere queste confusioni con la nuova versione di dungeonworld.it che sto sviluppando.

2 Mi Piace