Propulsi dall'Apocalisse?

Questa discussione è stata separata da PbtA: quali e perché. Fa riferimento a questo intervento:

1 Mi Piace

In realtà è proprio una cosa che ho inventato io, giocosamente, per prendere per il culo i francesi, che appunto li chiamano propulsés par l’Apocalypse. È da intendersi con un goccio d’ironia.

Questo il post dove mi sono inventato questa espressione.

Non volevo offendere, ci mancherebbe. Se è per ironia allora ci sta tutto, ma vedendolo usato qui
e non conoscendo la provenienza mi sono sentito in dovere di dire che…non lo tradurrei. Anche perché pbta è tipo un marchio.

1 Mi Piace

Ho cercato di rendere chiaro comunque di che si parla. Ma sì, il titolo della sezione è un po’ ironico :slight_smile:

image

Io sono sempre favorevole alle traduzioni.
Tipo bidetto. :slight_smile:

1 Mi Piace

Comunque, @Digio, nessuna offesa. Mi rendo conto che è un po’ buffo. :slight_smile:

Propulso potrebbe anche essere una scelta politica, sebbene innocua e ironica; proprio contro il marketing effettuato da giochi che si etichettano come Powered by the Apocalypse, e poi invece sono D&D ma con 2d6.

Io sono sincero: per entrambe le sezioni preferirei il nome originale, Powered by the Apocalypse e Forged in the Dark. Alla fine è il nome ufficioso (e, a tratti, un po’ ufficiale) dei due sistemi di design.

2 Mi Piace

A me piace “Propulsi dell’Apocalisse” e “Forgiati nel Buio”, anche perché il sottotitolo spiega cosa sono :slight_smile: Stemperano un po’ la “seriosità” del tutto :slight_smile:

Ciao :slight_smile: