[Zombie world] Predisporre un piano

Questa è la mossa:

PREDISPORRE UN PIANO
Predisporre un piano è una speciale Mossa Zombi che consente a un gruppo
di arrivare a metà dello svolgimento del piano stesso. Quando viene predisposto
un piano dai i PG superstiti non viene eletto un Leader: la mossa segue una
procedura a se stante per chi conduce il piano e pesca le carte.
Quando predisponete un piano, usate la caratteristica della persona che lo ha
proposto.
◆ Se il piano comporta azioni violente, pericolose o distruttive, usate Ferocia.
◆ Se il piano comporta prudenza, sicurezza, furtività e astuzia, usate
Sopravvivenza.
◆ Se il piano comporta prove di carattere, resistenza, tenacia o risolutezza,
usate Fermezza.
◆ Se il piano comporta dialogo, persuasione, manipolazione o inganno usate
Anima.
Pescate +1 se il piano è sostenuto da molte persone e risorse.
Pescate +1 se il piano si basa su informazioni aggiornate e accurate.
Pescate -1 se c’è una rilevante opposizione che potrebbe contrastare il piano.
Pescate -1 se vi sono rilevanti dissensi su quale piano adottare.
Con un Colpito, arrivate a metà del piano in una forma accettabile. Con un
Successo, una parte del piano incontra qualche difficoltà imprevista o il gruppo
si divide, a vostra scelta. Con un Fallimento, il piano va a catafascio e vi ritrovate
in un mare di guai.
Il GM decide quale caratteristica usare per eseguire la mossa, secondo i criteri
appropriati. Il PG che esegue la mossa è quello che ha proposto il piano.
Al GM decidere quali modificatori +1 o -1 si potranno applicare.
Gli altri PG non possono aiutare o interferire con la mossa predisporre un
piano. Se vogliono aiutare o interferire, influenzano semplicemente l’applica-
zione del modificatore +1 o -1.

È chiamata mossa zombie SPECIALE
Cioè è una mossa zombie ma ha regole in parte differenti (non elegge un leadere ha una sua procedura con minime peculiarità).

Nè nell’innesco nè nelle conseguenze nè nel titolo nè in alcun altro luogo fa espresso riferimento agli zombie a differenza delle altre moase zombie.

Domanda se qualcuno è già diventato esperto.
Gli zombie sono necessari e presupposto della mossa?

Perché di per sé la mossa sembra funzionare benissimo anche senza e l’unica particolarità è la pesca dal mazzo morso se qualcun altro vuole aiutare chi propone e porta avanti il piano.

(EDIT: La mossa in realtà non usa il mazzo morso, è un errore di lettura disattenta da parte mia. Vedere il mio successivo post per la verità sulla mossa)

Nella giocata di gdr unplugged sul tubo la mossa di fatto è stata giocata senza zombie (il master “dannato Guaitamacchi”, che per me è molto bravo, ha fatto solo un accenno alla vaga presenza di zombie , come se non ci fossero da un punto di vista di gioco concreto).

Fra gli amici le proposte interpretative sono queste:

  • gli zombie intervengono sulla scena solo se la pesca dal mazzo morso li porta in gioco
  • gli zombie devono per forza essere parte del piano in modo coinvolto
  • gli zombie devono essere solo già presenti nella scena in cui si intende mettere in opera il piano

Grazie.

Io ho interpretato la cosa così: siccome quella mossa è scritta sul lato “mosse zombie”, si attiva solo in presenza di zombie o se gli zombie sono previsti nel piano. In generale mi è sembrata una mossa meno integrata nel gioco rispetto alle altre.

Ora faccio il mio arrogante pistolotto con la mia preferenza su come la Mossa debba essere giocata.

Il punto in discussione è se la Mossa abbia bisogno in qualche modo degli zombie per entrare in gioco ed essere usata.

Apparentemente si.
È infatti espressamente denominata mossa zombie ed è nel manuale descritta e presa in esame nei paragrafi sulle mosse zombie.

Tuttavia la soluzione migliore, a mio avviso, è che no, la mossa non necessita degli zombie.
Questi i miei motivi:

  • nel titolo della mossa (predisporre un piano) gli zombie non compaiono ed anzi la dicitura è molto generica;

  • nell’innesco della mossa non è formalmente presente alcun accenno agli zombie (quando predisponete un piano …tirate…), anzi l’innesco è molto generico come di solito è l’innesco delle migliori mosse (così le puoi fare entrare in gioco in modo versatile in più situazioni e a più livelli di zoom).
    Peraltro questo è già di per sè decisivo, il modo migliore per interpretare gli inneschi è quello letterale.

  • nell’indice la mossa è comunque tenuta distinta dalle “mosse zombie”

  • l’utilizzo del mazzo morso a differenza che in tutte le altre mosse zombie, non è mai previsto dalla mossa (correggo quanto ho scritto sopra), nemmeno per il caso in cui qualcuno dei pg voglia fornire aiuto attivo al piano.

La pesca dal mazzo morso nelle mosse zombie è legata al meccanismo della nomina di un leader del gruppo.
È solo il leader che pesca per vedere se ha successo e quanto ha successo il piano nella sua prima parte di esecuzione.
Un altro pg può diventare co-protagonista attivo del piano solo se dichiara di aiutare il leader pescando dal mazzo morso.

In pratica il singolo pg non leader può accendere i riflettori della scena televisiva su di sè a rischio di finire male.
Si mette in pericolo per portare il proprio contributo in veste di co-protagonista alla riuscita del piano (e così facendo dà anche +1 alla pesca del leader, ne aumenta le probabilità di successo nel far riuscire il piano).

Bene. Questo meccanismo tipico di tutte le mosse zombie…non c’è nella mossa predisporre un piano.
Le regole della mossa predisporre un piano dicono che non si deve eleggere un leader (perchè pescherà il pg che ha proposto il piano) e che l’aiuto/interferenza di un altro pg saranno rappresentati direttamente da +1/-1 alla pesca.

Ovvero … non si pesca mai dal mazzo morso. Che è abbastanza lapalissianamente il mazzo che rappresenta il pericolo tematico degli zombie.

  • poichè non è necessario eleggere un leader, è evidente che la mossa può essere attivata da qualunque personaggio anche da solo.
    Ciascun personaggio insomma può fare e tentare di eseguire un suo piano.
    In questo piano può essere aiutato/ostacolato da pg, così come, ed allo stesso livello di rilevanza meccanica, da banali png.
    La mossa infatti applica modificatori +1/-1 alla pescata di carte “se il piano è sostenuto da molte persone” oppure “se vi sono rilevanti dissensi”, con diciture del tutto generiche, onnicomprensive e diegetiche rispetto alle icone di fiction.
    Conferma a tutto quanto detto si trova poi nella precisazione che la mossa fa poco dopo: gli altri pg "… se vogliono aiutare/interferire influiscono soltanto sull’applicazione dei modificatori +1/-1"

Ora. Quali sono le conseguenze di tutto questo ragionamento? Molte.

  • la mossa non ha alcun bisogno degli zombie in fiction/narrazione per funzionare ed essere attivata ed applicata.
    Nè di zombie già presenti, nè di zombie attivamente coinvolti come parte del piano, nè di zombie come potenziale minaccia incombente (peraltro sarebbe ridicolo richiedere quest’ultimo “elemento potenziale” in un’ambientazione in cui gli zombie sono sempre una minaccia incombente in senso lato e la premessa stessa del gioco).

  • la schedatura ufficiale del manuale come “mossa zombie” è sbagliata, non tenetene conto, è un maccherone, è fuorviante e andrebbe cambiata, forse gli autori non si sono resi conto di come stavano scrivendo la mossa e di come è venuta fuori nella procedura concreta di gioco

  • la mossa…è una normale mossa base, a disposizione di ogni giocatore/personaggio, non è una mossa del gruppo e può essere usata in qualunque momento.
    Qui necessita una precisazione.

Ho già letto in giro e a onor del vero si legge anche nel manuale, che si tratta di una mossa per entrare subito in medias res, nel mezzo dell’azione dove stanno per accadere cose rilevanti, una mossa che consente di cambiare scena eliminando tempi morti fra un luogo di azione e l’altro, in modo da creare un montaggio cinematografico.

Sarebbe quindi la “copia-copiella” del tiro d’ingaggio di Blades in the Dark e ne avrebbe lo stesso significato e funzione.

Non sono affatto d’accordo, non è affatto così IMAO.

Sicuramente la mossa taglia tempi morti e fa andare direttamente al sodo.
Sicuramente predetermina il grado di successo/insuccesso di un piano di intenti fino al momento cinematograficamente cruciale della sua realizzazione. Questo lo può fare e lo fa.

Ma il punto è che questa è una normale mossa.

Mentre il tiro di ingaggio di Blades è obbligatorio e necessario, è una regola diversa dalle regole sulle azioni durante il resto del flusso di gioco, è quasi l’eco del kicker di Sorcerer, serve per far partire e mettere in moto la giocata ogni volta in un ciclo perenne di downtime-colpo e riguarda tutta la banda, la mossa predisporre un piano si inserisce facoltativamente nel flusso di conversazione tipico di un PBTA medio potenzialmente per ogni giocatore.

La mossa inoltre gestisce ogni tipo di zoom, come è normale che sia.
Può essere un piano di un personaggio questo: “portarmi a letto stasera Angie”, messo insieme durante una cena al tavolo comune della fattoria di sopravvissuti.
Ma può essere un piano anche questo: “rubare le medicine all’enclave di sopravvissuti dell’ospedale in centro città a 10 kilometri da qui”
Ma può essere un piano anche questo: “Cazzo sono fritto, chiuso dentro un bidone e fuori i morti, in alto i cecchini dei Death’s Angels… ok…il mio piano è bucare da sotto il bidone e aspettare notte sotto il bidone mentre lancio la monnezza dentro al vicolo per distrarre gli zombie, così poi striscio coperto fino alla Mazda parcheggiata e cerco di farla partire incrociando i fili elettrici del cruscotto”.

Insomma, la Mossa si innesta sul normale flusso di gioco e può attivarsi anche nel mezzo di un’azione in corso, in mezzo a mosse diverse risolte prima e dopo il piano, in un piano unico di scena.

È un modo di gestire azioni complesse e concatenate, magari, ma solo eventualmente, pluripersonali, con un unico fine coordinato nel normale flusso di gioco, coordinando la mossa con le altre mosse, esattamente come avviene sempre in un pbta.

Il tiro di ingaggio di blades in questo è, a mio modesto avviso, molto più limitato, brutale e molto meno raffinato (fa quello che deve intendiamoci).

Cosa distingue il framing “singola mossa-piano” dal framing “tante mosse specifiche” che gestiscono il singolo momento della scena (bucare il bidone, distrarre gli zombie, raggiungere la macchina, farla partire con successo per scappare)?

La scelta dei giocatori. E qui mi permetto di rimandare all’ottimo thread di Matteo “le mosse vanno e vengono dalla fiction, è vero?”, nella parte in cui viene evidenziato che Fiction non decide da sola quale mossa applicare, ma sono i giocatori che adeguano la narrazione alle mosse e le mosse alla narrazione, secondo il loro giudizio … anche estetico.

1 Mi Piace