[Blades in the Dark] Alcune schede (ri)fatte da me

Stiamo ancora aspettando le schede ufficiali, ma onestamente, io vado per la terza sessione e giocare con le squadrettose mal formattate di google drive non si può proprio fare. Per ora ho fatto solo quelle delle canaglie della mia banda: Sanguisuga, Nebbia, Guanto, Cacciatore. La traduzione è intonsa, eccetto per l’abilità speciale Ombra della Nebbia, che è stata male tradotta doppiando la precedente. Farò anche la banda Assassini.

2 Mi Piace

Grazie per la condivisione. Quelle ufficiali dovrebbero arrivare entro il 28.

2 Mi Piace

Curiosità: ma giocate di persona?

Perchè quei PDF non sono editabili quindi non capisco come possano essere usate per giocare online… a meno che siano editabili e nessuno dei software che ho usato per aprile se ne accorge :slight_smile:

1 Mi Piace

Ti svelerò un segreto: giochiamo online, ma con la scheda cartacea davanti! :woman_mage:t2:

4 Mi Piace

Volevo mettere la reazione :-1: al post di @adam, qui sopra, ma non si può. Valeva comunque la pena di commentare. :stuck_out_tongue_winking_eye:

2 Mi Piace

Ok ma se la devi far vedere a qualcun altro (chessò una mossa o ché) gliela leggi ad alta voce? :astonished:

1 Mi Piace

Anche noi a DW stiamo giocando con le schede cartacee: quando uno attiva una mossa la si legge sempre (anche perché se devi tirare i dadi, devi spiegare cosa sta succedendo a chi magari non conosce quella classe).

1 Mi Piace

Non sto capendo il problema ragazzi. E’ molto semplice. Ognuno ha la sua scheda, e ci scrive sopra con la matita, esattamente come se fosse al tavolo. In che circostanza bisogna far vedere la propria scheda agli altri, non capisco…?

3 Mi Piace

Oh, sia chiaro: io stavo scherzando. Come game master, però, vado spesso a vedere le schede dei personaggi perché considero tutto quello che c’è sopra come delle flags (ossia degli indicatori di importanza tematica per i giocatori). Avere le schede online, aggiornate e accessibili a tutti, per me, è importante anche per questo.

2 Mi Piace

Io non gioco letteralmente mai online. Non so proprio quali siano procedure utili, né mi interessa impararle (cercheremo il prima possibile di riprendere, in sicurezza, a giocare dal vivo; lo stesso vale per gli altri compagni di gioco). Stiamo giocando esattamente come fossimo al tavolo. Quelle che io chiamerei flags, le ho tutte scritte sul quadernone. Se c’è la stretta necessità di vedere una scheda (ma fin’ora non c’è stata), suppongo che sarebbe per questioni regolistiche e aprirei il manuale e andrei a vedere sulla pagina di quel libretto, come farei al tavolo. Nemmeno i dadi tiriamo su discord, abbiamo la webcam fissa sui nostri faccioni, e non usiamo alcun supporto visivo specifico (condividiamo se capita immagini e meme sulla chat, e lo stesso gli orologi: li scrivo così TROVARE IL TOMO MAGICO XXOOOO)

2 Mi Piace

So che alcuni usavano One Note di Microsoft che è disponibile come web app e come app scaricabile gratuitamente su Windows. L’ho usato anche io per un certo periodo, ma poi sono tornato al quadernino con la copertina cartonata e le pagine trasparenti preso a 1 € al Tiger.

2 Mi Piace

Hai fatto un gran lavoro. Davvero Ma…
perchè non usare le schede fichissime fatte dalla Grumpy Bear condivisibile con i giocatori mentre giocate online?

https://docs.google.com/spreadsheets/u/0/d/1lkg8X5_KW0VtCtzja9pGnTiw5MFdK5OAfTfTPYdRO_k/htmlview?fbclid=IwAR1HIKTciAEyXSjdYxQxBwCABHai0jdbp_7DerLgP6k79A9IPpFZYSvlRnE

1 Mi Piace

Non abbiamo alcuna dimestichezza né gusto nel giocare con schede digitali. Giochiamo molto sbragati, senza interagire col computer al di là dell’impostazione iniziale della videoconferenza. Io poi faccio il GM, io al massimo scrivo in chat o sul quaderno, loro preferiscono di gran lunga giocare come se fossimo al tavolo.

Quelle schede le abbiamo stampate ma su carta sono di un formato abbastanza inguardabile.

Ti ringrazio, non sono nulla di che in confronto alle originali, ma ho proprio sentito la necessità di fornire schede più consone (il gioco l’ho proposto io e con quelle si stanno trovando proprio male…)