Mosse personalizzate

Seguendo lo spunto che mi ha dato @danieledirubbo in un altro thread, ho riflettuto sul fatto che probabilmente dovevo scrivere una mossa personalizzata per il guerriero del mio gruppo.

Premessa: la sua arma lui l’ha descritta come l’ascia di Kratos in God of War e mi ha chiesto se era possibile lanciarla e riprenderla automaticamente.
Ovviamente ho risposto di sì (perché avrei dovuto dire di no? E’ una figata!).
Nella prima sessione abbiamo usato “raffica” ma non funziona bene. Intanto perché la codifica della mossa non coincide davvero con la fiction; e poi manca tutta la parte del “la riprendo in mano”.
Così ho scritto questa, e sono alla ricerca di pareri e feedback (non sono espertissimo nella scrittura delle mosse personalizzate):

Leviatano
Quando trascorri del tempo non interrotto (un’ora o più) affilando le lame di Leviatano ottieni Livello+2 punti Sintonia. Questi rappresentano la forza del legame spirituale che hai con la tua arma.

Scagliare Leviatano
Quando prendi la mira per colpire un BERSAGLIO a distanza con Leviatano spiega quale risultato vuoi ottenere, consuma 1 Sintonia e poi tira+DES.
Con 10+ scegli due, con 7-9 prendi uno.

  • Colpisci il bersaglio con l’effetto desiderato (se volevi infliggere danno, tira oppure consuma 1 Sintonia aggiuntivo per infliggere il massimo dei danni)
  • L’area attorno all’ascia viene illuminata da una luce sovrannaturale
  • La lama dell’ascia diventa infuocata per alcuni istanti
  • L’ascia creare un’esplosione stordente nel punto di impatto
  • L’ascia torna tra le tue mani*
  • Se non scegli questa opzione, puoi consumare 1 Sintonia per riportare Leviatano tra le tue mani in qualunque momento

Spiego la fisolofia:

  1. sono andato a studiare i talk del system design di God of War su come funziona l’ascia e PERCHE’ funziona in quel modo
  2. l’idea è che il legame di sintonia crescerà con il tempo, rendendo l’ascia più potente e il guerriero più bravo nel suo uso
  3. il limite “giornaliero” secondo me aumenta il divertimento nell’usarla: se sai che non è infinita, probabilmente pondererai quando usarla e come, dando più soddisfazione (o più rabbia in caso di 6-)
  4. ho spostato il “fai danni” in un “ottieni il risultato che vuoi” (che può anche essere fai danni) -> in questo modo può usarla come Kratos, per tagliare cose, bloccare porte, ecc
1 Mi Piace

Seconda mossa personalizzata, creata in seguito a un evento della sessione di gioco.
Uno dei personaggi ha rinvenuto una piccola creatura formata da liane e muschio - una sorta di Bany Groot. Sono diventati amici e entrati in simbiosi. Di fatto, questa creatura (che lui ha chiamato Corky) lo considera un po’ il suo padrone.
Ispirandomi un po’ anche alla Lanterna di Inverse World, ho scritto questa:

Corky
Porti sempre con te una creatura nata dal Cuore della Foresta. Questa creatura, poco più grande di una caraffa, si muove dove vuole, anche se rimane vicino a te e si riposa dormendo abbracciata con le sue liane al tuo corpo.
Di solito segue i tuoi comandi, ma è molto volubile e potrebbe richiedere un po’ di convincimento. Corky non può parlare, ma può comunicare con te emettendo suoni e indicando cose con le sue liane.
Quando trascorri del tempo non interrotto (un’ora o più), condividendo le tue emozioni con Corky (per esempio: dormendo con lui, giocando con lui, ecc), Corky guadagna Livello+2 punti Simbiosi.

Simbiosi
Quando crei un’immagine mentale di un’azione che sfrutta i poteri naturali di Corky, le radici della creatura entrano nel tuo braccio, in attesa di ricevere ordini. Spendi 1 Simbiosi e Tira + CAR:
10+ Il legame empatico è stabile: l’azione ha effetto nella maniera immaginata da Asher
7-9 Il legame empatico diventa anche fisico: l’azione ha effetto nella maniera immaginata da Asher che però subisce 1d6 di danni
6- Il legame empatico è instabile, il GM narrerà cosa succede e come Corky si comporterà.

Condividere le risorse
Quando attingi dal potere vitale di Corky per curare le tue ferite, spendi 1 Simbiosi e poi aggiungi ai tuoi Pf. 1D6.

Terza mossa personalizzata, questa volta per un Chierico a cui piace lanciarsi in battaglia, e il cui incantesimo del cuore è Arma Magica.

Arma Benedetta

Quando lanci l’incatesimo Arma Magica sulla tua arma e la consacri alla tua divinità, puoi spendere in qualunque momento uno o più incantesimi che hai ancora memorizzato, per ottenere uno dei seguenti effetti (un incantesimo = un effetto):

  • benedizione dell’etere - la tua arma diventa leggera e raddoppia la sua portata
  • benedizione del sangue - la tua arma diventa letale: invece di aggiungere 1d4 aggiuntivo ai danni, aggiungi 1d6
  • benedizione della luce - la tua arma sprigiona lampi di luce dorata: tutti i presenti che non appartengono alla tua confessione religiosa sono accecati.
  • benedizione del fragore - la tua arma sprigiona fulmini che esplodono attorno a essa: tutti i presenti che non appartengono alla tua confessione religiosa sono assordati

Quando smetti di mantenere l’incantesimo Arma Magica, la benedizione cessa e la tua arma diventa fragile. Tira-POTERI (i poteri che hai assegnato all’arma):
Con 10+ la fragilità è momentanea, pochi istanti dopo la tua arma torna a essere solida come sempre.
Con 7-9 la fragilità ti impedirà di incantare nuovamente la tua arma fino a quando non tornerai in Comunione con la tua divinità.
Con 6- la tua arma si sbriciola in mille pezzi: si rigenererà durante la tua prossima Comunione con la tua divinità.

2 Mi Piace

Ti è già capitato di usarla? Se sì, come?

Beh, ogni volta che si getta nella mischia il Chierico del gruppo sfodera il suo martello e lo incanta con Arma Magica e utilizza questa mossa.

Visto che ha tirato fuori una cosa tipo “tutte le sorgenti di magia sono uniche, i chierici semplicemente hanno gli dei che fanno da intermediari” ho pensato di creare questo upgrade di Arma Magica in Arma Benedetta.

La maggior parte delle volte è sempre titubante su quanto “pomparla” - ma per lo stile di gioco tamarro che abbiamo in questa campagna quando consuma 2 incantesimi per farla brillare e farla tuonare, rendendo di fatto ciechi e sordi tutti i presenti in battaglia, la scena è chiaramente super sborona.

Poi la parte divertente è sempre quando gli si sbriciola in mano :smiley:

1 Mi Piace